Regole generali del blog e dei commenti

In questo blog chiunque è benvenuto, sia professionisti della nutrizione e della salute (i commenti e le critiche dei quali mi fanno un grande piacere per l'ovvio valore aggiunto che rappresentano) sia semplici lettori. Visto l'obiettivo che voglio raggiungere con questo blog, però, mi vedo costretto a dettare alcune regole di buona convivenza.

1) Se a scrivere è un professionista, questo deve essere ben chiaro in ogni suo commento, magari scrivendo il proprio titolo nel nickname o a fine commento, l'importante è che sia sempre presente.

2) Non c'è un limite minimo d'età per commentare, i commenti sono liberi a tutti.

3) I commenti sono visibili a tutti e probabilmente compariranno nelle ricerce di google, quindi prego chiunque commenti di attenersi alla "regola della nonna":  mai pubblicare su Internet qualunque cosa che non vorreste fosse letta da vostra nonna. Ad alta voce e sulla pubblica piazza.

4) Qualunque teoria sull'alimentazione che non sia concorde con le nozioni comunemente accettate dalla comunità scientifica deve essere documentata portando prove: paper, review, meta-analisi, atti di congressi. In mancanza di prove non è possibile fare esplicite affermazioni che vadano contro le conoscenze attuali, a meno che non si tratti di esperienze personali o di opinioni (e deve essere chiara questa posizione). I lettori, inserendo i commenti, accettano di impegnarsi ad agire con rispetto ed onestà, cercando di inserire informazioni corrette e veritiere. Lo stesso impegno, ovviamente, lo prendo io stesso sia nell'atto della scrittura dei post, che nell'inserimento di commenti agli stessi.

5) Il fatto che i commenti siano aperti a tutti non significa necessariamente che possono essere tutti accettati. Offese, insulti, diffamazioni e calunnie verranno cancellate al più presto, così come discussioni perduranti su argomenti di dubbia validità scientifica. Essendo il gestore di questo blog e il responsabile del suo contenuto, ogni cancellazione avverrà a mio singolo e insindacabile giudizio.

6) Sono ammessi link a siti e blog esterni, nell'ottica di ampliare un discorso aperto con un post o di segnalarmi qualche argomento sul quale vorreste un approfondimento da parte mia (la scelta di approfondire o meno un tema segnalato sarà sempre a mia discrezione). Non è accettabile, tuttavia, il continuo e ripetuto segnalare pagine con intento pubblicitario (commenti tipo "ciao, bel blog, vieni a vedere il mio" verranno immediatamente cancellati): la pubblicità è rappresentata solo da google adsense e dai banner che segnalano i blog aggregator dove è presente questo blog (a titolo gratuito), se in futuro verranno inserite nuove pubblicità sarà solo mia responsabilità; non è altresì accettabile inserire link a siti che professano "verità alternative" senza il mio permesso: siti come "mednat", "aerrepici" o "disinformazione" sono forieri di teorie non scientifiche che io non condivido e che non hanno nulla a che vedere con lo spirito di questo blog.

7) Non mi è possibile fare consulenze attraverso i commenti. Se mi scrivete "sono una donna di 160 cm e 55 kg, vorrei perdere tre kg, come posso fare?" non posso rispondere se non con un laconico "vada da un nutrizionista". Questo vale anche per domande personali più complesse ("sono dimagrita, reingrassando torno come prima o ingrasserò in punti diversi?" "seguo una dieta vegetariana da tanti anni, mi sento debole e spossata, crede che possa essere colpa della dieta?" etc...): non si danno consigli personali.

Altre regole potranno essere inserite in futuro nell'ottica di mantenere un certo rigore negli scritti di questo blog.


Ultimo aggiornamento: 05 luglio 2016