lunedì 23 giugno 2014

La fattura del Biologo Nutrizionista è scaricabile

Finalmente l'Agenzia delle Entrate, nella circolare numero 11 del 22 maggio 2014, fa chiarezza sulla fattura del Biologo Nutrizionista:
le spese sostenute per visite nutrizionali, con conseguente rilascio di diete alimentari personalizzate, eseguite da biologi, siano detraibili ai sensi dell’art. 15, comma 1, lett. c), del TUIR. Ai fini della detrazione, dal documento di certificazione del corrispettivo rilasciato dal biologo dovranno risultare la specifica attività professionale e la descrizione della prestazione sanitaria resa.
Inoltre specifica che:
non è necessaria la prescrizione medica, analogamente a quanto specificato con la circolare n. 19/E del 2012, par. 2.2.
Maggiori informazioni e pdf della circolare dell'Agenzia delle Entrate sono disponibili su La Scuola di Ancel a questo link 

Brescia, 23 giugno 2014