mercoledì 28 marzo 2012

WebRadio 8

Domani 29 marzo sarò ospite nella trasmissione radio La dolce linea, condotta dalla collega Tiziana Stallone e Sara Sanzi, sul canale Rai WebRadio 8, che andrà in onda dalle 16:00 alle 17:00. Nel mio intervento parlerò di alimentazione vegetariana, il podcast della trasmissione sarà disponibile 1-2 settimane dopo (metterò comunque su questo blog un avviso a riguardo).

AGGIORNAMENTO 04/04/2012
È disponibile il podcast della trasmissione, potete scaricarlo a questo link:
Sushi e pesce crudo/meno sodio più salute

Brescia, 04 aprile 2012

domenica 25 marzo 2012

Miti e realtà dello stilare una dieta

Ogni tanto leggo sui vari social network interventi abbastanza curiosi: persone che si sono affidati a questo o a quel professionista per perdere peso e raccontano di risultati incredibili, spiegando che quella che hanno seguito non era "la solita dieta" ma qualcosa di più complesso "basata sulla bio-chimica", per questo motivo sono riusciti a perdere 7 chili in 7 giorni (o giù di lì). Questi interventi sono per me sempre molto affascinanti: ci sono modi di carpire la fiducia delle persone che io non riesco neppure ad immaginare.

La faccenda principale è: queste diete funzionano? Sì, certo, altrimenti non avrebbero il successo che hanno. Ma al di là del risultato, mi affascina un altro punto di vista: quello del linguaggio capace di affascinare le persone. Parlare di "bio-chimica" o chiamarla "chimica biologica" invece della banale "biochimica", semplicemente per dargli un'aura esoterica è da una parte un modo di affascinare le persone, dall'altra serve a distaccarsi da quelle che vengono classificate comunemente come "le solite diete". Cos'ha di diverso una dieta bio-chimica da una solita dieta? E soprattutto, cosa sarà mai la solita dieta?

In dietetica ci sono decine di approcci diversi, le diete chetogeniche permettono di perdere peso velocemente ma vanno controllate a livello medico, le diete ipocaloriche sono più lente, raggiungono un buon risultato ma abbassano il metabolismo, le diete basate sulla bio-chimica sono a volte basate sull'indice glicemico, altre volte sono chetogeniche, altre un mix di vari approcci. Ma parlando con 10 nutrizionisti diversi probabilmente avrò per uno stesso paziente 10 diete diverse, allora quale diamine sarebbe "la solita dieta"? Non posso pensare di spiegare tutti gli approcci in questa sede, non in un unico post almeno, ma questa cosa voglio che sia chiara: la solita dieta non esiste.

Ogni nutrizionista, medico o biologo che sia, conosce i meccanismi biochimici e molecolari che regolano il metabolismo, la digestione, l'assimilazione dei nutrienti, il loro destino all'interno dell'organismo e le possibili risposte di quest'ultimo, ogni dieta è tarata a seconda delle condizioni di salute della persona, del suo metabolismo e delle sue abitudini, quando si dà una dieta si cerca di interagire con il funzionamento dell'organismo migliorando quello che si può migliorare, quindi non esiste una dieta che non sia basata sulla biochimica, sulla biologia molecolare, sulla fisiologia. La scienza dell'alimentazione non è una scienza esatta (ovvero una scienza che porta a risultati esatti, la matematica ad esempio è una scienza esatta: non c'è mai un caso in cui 2+2 non faccia 4), ma è pur sempre una scienza, basata su statistiche, su studi approfonditi sia di popolazione sia individuali, fino ad arrivare a studi di livello cellulare, per capire i più fini meccanismi delle interazioni cibo-organismo. Quando si danno determinati alimenti nei pasti si apportano zuccheri, proteine, grassi, fibre, acqua, minerali e vitamine, al paziente si spiega che fanno bene per questo e quest'altro motivo, e ciò è basato sulle risposte biochimiche che il nostro corpo mette in atto quando le mangiamo. In un certo senso il cibo è il direttore d'orchestra dell'organismo: a seconda di cosa mangiamo il corpo indirizza le sue risposte in una certa maniera, il nutrizionista è semplicemente la persona che riesce a dare una direzione diversa all'organismo dandogli i giusti ingredienti.

Ogni dieta è basata sulla biochimica, l'era dei dietologi ai quali interessava solo far dimagrire le persone è finita, siamo tutti consapevoli del ruolo fondamentale del cibo nella nostra vita e delle reazioni che scatena nel nostro corpo. Questa è una scienza giovane, le scoperte sono all'ordine del giorno e i margini di miglioramento sono enormi e se mai è esistita, al giorno d'oggi "la solita dieta" è morta e sepolta.

Brescia, 25 marzo 2012

lunedì 19 marzo 2012

Ricevo anche a Milano - aggiornato

L'articolo è stato aggiornato rispetto alla pubblicazione iniziale - ultimo aggiornamento 28 novembre 2012

Ho preso accordi con il centro polispecialistico Manara Medical Center a Milano, da lunedì 3 dicembre sono disponibile a ricevere pazienti in via L. Manara 15 (di fronte all'entrata laterale del Tribunale), il lunedì dalle 10:00 alle 18:00. Per prenotazioni è possibile chiamare il numero 02 49451354

Brescia, 19 marzo 2012